La notte prima degli… scrutini.

The Big Brother into Russian Vote

This slideshow requires JavaScript.

Meglio di una chat-roulette. Meglio del Grande Fratello, e di qualsiasi reality o Truman show. Più appassionante del voto vero: sono le elezioni  presidenziali russe (la rielezione di Putin al Cremlino) fissate sulle 186mila web cam messe da Putin nei seggi per far tacere i dubbi degli oppositori. Gli si ritorcerà contro. E stanotte, mentre nell’estremo Oriente russo già si è cominciato a votare, in Russia già impazzisce la web-elezioni-mania.  Una droga pura. Voyeristi e guardoni, a me. Potete provare anche voi, se riusciti a iscrivervi entro la mezzanotte. Pura arte, poesia. Da Birobidzhan all’isola di Sakhalin, da Grozny ai monti del Daghestan, dal Baikal all’Amur: eccovi un florilegio. Sono le due a Mosca e di più non posso per ora… domani si vota.

Leave a comment

Filed under Mass, Culture & Society, Russia/ ex Soviet Space

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s